acqua

Per celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua, tecnofonte ha indetto un concorso riservato alle Scuole.

L’acqua scarseggia sempre più e, soprattutto durante la stagione estiva, in molte zone della Puglia si registrano periodi di siccità con conseguente crisi idrica sia per l’uso umano che per le attività
economiche. Ogni giorno si consumano inutilmente litri di acqua. Compito degli adulti, delle famiglie e della scuola è sensibilizzare i più piccoli a fare buon uso delle risorse naturali, in
particolare modo dell’Acqua.

Per celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water
Day), che si svolge ogni anno il giorno 22 marzo, la società Tecnofonte di Ruvo di Puglia – azienda specializzata nell’installazione e monitoraggio degli impianti Casa dell’Acqua
-, in collaborazione con l’Amministrazione Pubblica, l’Acquedotto Pugliese, Ambient&Ambienti – testata online di sostenibilità ambientale – ha proposto il progetto in oggetto “Insieme per l’Acqua”.

IL CONCORSO

Il concorso è dedicato alle Scuole di ogni Ordine e Grado, con l’obiettivo di sensibilizzare i più piccoli e i giovani sulle problematiche delle risorse idriche e sulla tutela dell’ambiente.
I promotori dell’iniziativa invitano a ideare eventuali attività per la tutela del bene comune e a realizzare supporti quali foto, video, racconti, plastici, disegni, elaborati scritti, che illustrino eventuali modalità di gestione dell’acqua nel territorio di appartenenza. Le quattro classi dell’istituto scolastico che partecipano al concorso (infanzia – primaria – secondo grado inferiore – secondo grado superiore) e che proporranno i progetti e lavori più interessanti
vinceranno un distributore di acqua self-service da installare nella propria scuola e tessere prepagate per il prelievo dell’acqua presso gli impianti Casa dell’Acqua Tecnofonte.

ENCOMIO

Inoltre la classe della Scuola Secondaria di Secondo Grado, che avrà prodotto il miglior lavoro, parteciperà a Bari al Convegno Nazionale organizzato dall’associazione AMITAP, ricevendo un encomio.

Invitiamo tutte le scuole a partecipare attivamente a quest’iniziativa attraverso il bando di concorso dal titolo “INSIEME PER L’ACQUA – Come gestire il nostro bene comune!”, la cui scheda di
partecipazione si trova in allegato, con i dettagli necessari.

CONCORSO “INSIEME PER L’ACQUA – Come gestire il nostro bene comune”

 

PARTECIPAZIONE

La partecipazione al bando di concorso è gratuita e non prevede alcun onere a carico della scuola, della classe o dei singoli studenti se non quelle legate alle scelte del lavoro da realizzare.

Scarica la scheda di partecipazione

Condividi:

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *